PRESTINE * Minini Haus 2012

Residenza in edilizia bioclimatica a programmato fabbisogno energetico, Prestine (Bs), 2012
Abbiamo completato un intervento di edilizia bioclimatica residenziale per cui è stata eseguita una progettazione coordinata alle esigenze architettoniche e prestazionali generali definite preliminarmente dal cliente: le prestazioni impiantistiche ed energetiche complessive si sono basate sulla volontà di gestire il riscaldamento ed il raffrescamento con una pompa di calore a sonde geotermiche che eurisko uomo ambiente srl ha progettato, fornito e realizzato con prodotti Rehau.

Grazie alla sinergica collaborazione con la soc. Boni Marco e Valter Srl ( http://www.bonilegno.it/ ), ditta che vanta un’esperienza ventennale nella lavorazione del legno massello, lamellare e della prefabbricazione, l’immobile ha raggiunto aspetti energetico/prestazionali elevati – Classe energetica A.

Gli elementi caratterizzanti l’iniziativa sono:

  • edificio bioclimatico a programmato consumo energetico, CENED Classe A, con definizione degli apporti solari in relazione all’applicazione di sistemi passivi ( serra a captazione solare, tetti verdi a giardino pensile );
  • applicazione di tecnologie a secco e materiali a basso impatto ed alta efficienza;
  • impianto di climatizzazione a pompa di calore a sonda geotermica con produzione di acqua calda sanitaria, ed un sistema di recupero delle acque meteoriche da 3000 litri per il circuito sanitario, lavanderia ed esigenze legate alla manutenzione del giardino.


I commenti sono chiusi.